Bebi Mia Gig (1986)

Beh, care amiche, avete davanti a voi lo storico spot della bambola elettronica per eccellenza degli anni ’80: l’amatissima e ricordatissima Bebi Mia! Quante di voi hanno imparato a fare le mamme grazie a questa bambola? E quante di voi ricordano ancora a memoria le frasi che pronunciava? ^_^

Gig Bebi Girotondo (1996)

Un grazioso balocco per le bambine del 1996 amanti del girotondo, gioco che difficilmente vedremo praticare dalla generazione di oggi: Bebi Girotondo, la bambolina a cui le si prendevano le mani e iniziava a cantare: “Giro giro tondo / Casca il mondo / Casca la Terra / Tutti giù per terra!”.

Gig Dinosauro Robot Trasformer (1984)

Prima dell’avvento dei TraNsformer c’erano i Trasformer, linea di giocattoli della GIG dei primi anni 80 che però aveva lo stesso concetto di base: giocattoli che apparentemente sembravano qualcosa e poi si trasformavano in robot dalle caratteristiche speciali. Questo spot pubblicizza la linea “Dinosauro Robot”. Come ben raccontato nel libro “Dieci anni nel pese delle meraviglie”, Trasformer fu il nome dato da GIG a una linea di giocattoli derivata dalla linea Diaclone del costruttore Takara, in voga negli anni precedenti. Più o meno nello stesso periodo, in altri mercati, la Hasbro lanciava “The Transformers”. Solo nella seconda metà degli anni 80, in seguito a un accordo commerciale tra GIG e Hasbro, i Trasformers lasciarono spazio anche in Italia ai TraNsformers.

Gig La Macchina Del Gelato (1988)

Una sorta di “joint venture” tra la Gig, che produceva l’apparecchio in questione, e la Cameo, che produceva gli ingredienti necessari per fare un bel gelato con questa macchina simile a quelle commercializzate anni prima dalla Harbert (ricordate il famigerato Dolce Forno?). Celeberrimo il jingle: “viva la macchina del gelato, in tre minuti vien prelibato…” personalmente per me (Icehouse) era la prima volta che sentivo la parola “prelibato”!

Gig Memè E Cococinel (1991)

Accontentiamo le fanciulle che seguono il nostro sito mostrando loro un doppio short spot di due giochi interessanti dei primi anni 90, entrambi distribuiti dalla Gig: il primo spot pubblicizza la bambola Memè, una bambola con particolari ed espressione facciale molto realistici, mentre il secondo i Cococinel, delle buffissime coccinelle di peluche di varie dimensioni e colori.

Gig Micro Machines (1987)

L’uomo Micro Machines, un personaggio entrato nella memoria collettiva di tutti gli ex-bambini degli anni ’80 e ’90, qui è alle sue prime apparizioni, con la sua caratteristica parlantina spedita.

Gig Pepo Bambolotto (1984)

Facciamo fare alle signore che ci seguono un balzo indietro nel tempo fino al 1984, facendo loro riscoprire il bambolotto realizzato dalla Gig qualche anno prima di Bebi Mia, chiamato Pepo, reclamizzato in questo graziosissimo spot.

Gig Playmobil Sogg. Arca Di Noe’ (1984)

A quanto pare le pubblicità dei giocattoli degli 80s non erano esenti da errori, pur trattandosi di occasioni molto (ma mooooolto) rare. Questo spot Playmobil ne è un esempio. Uno dei bambini, infatti, per giustificare il fatto che gli animali di un’isola sono saliti tutti a bordo di un peschereccio Playmobil, esclama: “Che ci vuoi fare? L’hanno SBAGLIATO per l’Arca di Noè!”.

Gig Playmobil Sogg. Deserto (1984)

Finalmente un’oasi esclamano alcuni viaggiatori del deserto. Ma ecco comparire anche un gelataio… si: un gelataio nel deserto. D’altronde nel mondo Playmobil può succedere di tutto (questo sembra suggerire lo spot). Slogan storico: “Il tuo eroe è Playmobil”

Gig Playmobil Sogg. Fattoria (1984)

Nel mondo Playmobil il recinto di una fattoria è rimasto aperto e le galline si riversano in strada… fino a quando non si beccano una multa dalla polizia per non aver camminato sulle strisce pedonali! Un altro simpaticissimo esempio delle cose più strambe che accadono giocando con Playmobil.